Questo sito usa cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Iscriviti alla newsletter
Nome

Email
Ci sono 175 iscritti

Cappelletti (Primi)

Ingredienti (per 4/6 persone)

Per la sfoglia:

  • 1kg farina
  • 12 uova


Per il ripieno:

  • 800 gr di carni miste (maiale, pollo, vitello, tacchino)
  • 150g parmigiano
  • 1 uovo
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • noce moscata


Brodo di carne

Preparazione
Il ripieno
Tagliate a pezzi le carni. Preparate un trito di cipolla, carota, sedano, unite all’olio e fate soffriggere il tutto in una casseruola. Unite la carne, il sale, il pepe e portate a cottura.
A cottura della carne ultimata, macinate la carne con il suo sugo e lasciate raffreddare il macinato. Unite alla carne macinata il parmigiano, la noce moscata e l’uovo. Regolate di sale e pepe.

La sfoglia
Ora versate la farina a fontana sopra la spianatoia, unite le 10 uova e un po’ d’acqua tiepida. Lavorate l’impasto per qualche minuto, quindi stendete la sfoglia e tagliatela in tanti quadrati di pasta. Prendete il macinato e staccatene delle piccole porzioni ed adagiatelo sopra un quadrato di sfoglia. Ripiegate la sfoglia su se stessa includendo il ripieno e chiudendo un triangolo, congiungendo le estremità attorno ad un dito della mano. Stendete ad uno ad uno i cappelletti sulla spianatoia sopra un sottile strato di farina.

Mettete il brodo di carne, precedentemente preparato, sul fuoco e portate ad ebollizione, dopodiché, versate i cappelletti all’interno. A cottura ultimata servite i cappelletti ben caldi in abbondante brodo con una spolverata di parmigiano.

[Ricetta inviata da Sonia e Vanda il 16-02-2009]

 
 
 
 

Ti è piaciuta la ricetta? Condividila sul tuo sito o blog copiando ed incollando il codice seguente

Agriturismo in Umbria

 

« Torna indietro